28108 Alcobendas (Madrid)
(+34) 910 564 396
info@sgse.eu

Integrazione della centrale IP-PBX UCM6510 di Grandstream in Milestone

Un modo di ottimizzazione del lavoro del personale di sicurezza, facendo in modo che i loro compiti siano più semplici, rapidi ed efficaci, è attraverso la centralizzazione di tutte le tecnologie utilizzate per proteggere i nostri impianti in un’unica piattaforma. In questo modo, avere il video, l’intrusione, la rilevazione degli incendi e anche il controllo degli accessi in un’unica piattaforma, che non solo riunisce ma interconnette anche questi diversi sistemi, può rendere i nostri impianti più protetti e può fornirci funzionalità aggiuntive che non avevamo considerato fino a questo momento.

Un’altra tecnologia che appartiene ai sistemi di sicurezza e che a volte viene dimenticata è l’audio. I sistemi di interfono e di diffusione sonora, se incorporati all’interno del sistema di centralizzazione, offrono nuove possibilità di aumento della sicurezza non solo dei nostri impianti, per esempio, comunicando all’intruso attraverso gli altoparlanti che è stato visto e che la polizia sta arrivando, ma anche la sicurezza del personale che può star lavorando presso i nostri impianti. Per esempio, se il sistema d’integrazione ha un segnale da un rivelatore d’incendio, o un misuratore di livello di gas tossici in una zona, da questo stesso sistema centralizzato potrebbe essere riprodotto un audio generalizzato che comunica agli operatori che è necessario lasciare gli impianti.

Per questo motivo da SGSE abbiamo lavorato all’integrazione dell’IP PBX UCM6510 di Grandstream in Milestone, in modo che sia le funzioni di interfono, di telefonia IP che le funzioni di sonorizzazione di base che lavorano sotto il protocollo SIP siano integrate anche in Milestone come piattaforma di centralizzazione, indipendentemente dal produttore degli altoparlanti IP, dei videotelefoni o dei videocitofoni.

Gestione di messaggi preregistrati e discorsi dal vivo su gruppi di altoparlanti e/o citofoni

Le funzionali che comprende il plug-in sono le seguenti:

  • Connessione diretta tra Milestone e la centrale IP PBX GrandStream UCM6510.
  • Configurazione rapida della centrale.
  • Importazione automatica a Milestone dei gruppi e delle estensioni configurate nella centralina.
  • Visualizzazione delle liste raggruppate dei gruppi di sonorizzazione (“Gruppi di messaggi preregistrati” e “Gruppi di messaggi dal vivo”).
  • Riproduzione di messaggi preregistrati e discorsi dal vivo dalla lista di gruppi di messaggi preregistrati, dalla mappa e dalla scheda “Messaggi preregistrati e discorsi dal vivo”.
  • Realizzazione di “discorsi dal vivo” da un’estensione.
  • Configurazione dell’estensione emittente di chiamate di default nella centrale IP PBX GrandStream UCM6510.
  • Configurazione dei tipi di estensione (telefono SIP, Softphone, citofono o vivavoce).
  • Configurazione di eventi dell’utente.
  • Visualizzazione degli eventi.
  • Monitoraggio dello stato delle estensioni.
  • Creazione di eventi “Non disponibile”.

Configurazione GrandStream UCM6510

Per il corretto funzionamento del plug-in, è necessaria la corretta configurazione di ciascun dispositivo GrandStream UCM6510 che sarà integrato in Milestone. Uno dei punti necessari è quello mostrato nella seguente schermata:

La precedente schermata rappresenta un esempio di configurazione simulata, ciò significa che sarà necessario modificare suddetta configurazione in ogni ambiente. Inoltre, permette la creazione di gruppi di riproduzione di messaggi preregistrati e/o di discorsi dal vivo.

Le modifiche da realizzare corrispondono a:

  1. Nome del gruppo.
  2. Tipo: Selezionare l’opzione Itercom-2 Vie
  3. Estensione associata al gruppo.
  4. La durata massima della chiamata:
  5. Gruppo di messaggi preregistrati: Indicare la durata dell’audio.
  6. Gruppo di discorsi dal vivo: Indicare 0.
  7. Notifica dell’IVR:
  8. Gruppo di messaggi preregistrati: Indicare il file audio con il messaggio preregistrato.
  9. Gruppo di discorsi dal vivo: N/A
  10. Assegnazione di membri (selezionare le estensioni che compongono il gruppo).

 

Ogni gruppo di paging configurato nella centralina IP PBX corrisponde all’interno di Milestone a un gruppo di sonorizzazione per l’emissione di messaggi preregistrati e/o discorsi dal vivo.

La schermata seguente mostra un esempio di configurazione di un gruppo di messaggi preregistrati.

La schermata seguente mostra un esempio di configurazione di un gruppo di discorsi dal vivo.

Assegnazione di un’estensione

Dal plug-in è possibile assegnare un’estensione di default. Questo numero di estensione (ad esempio, nella schermata precedente il campo “Estensione Emittente di chiamata (di default)” assume il valore di 1005) sarà utilizzato dai differenti eventi come valore di default nel momento in cui non sia presente un’estensione emittente di chiamata associata a un’estensione di gruppo di paging.

Configurazione di un’estensione

Dal plug-in è possibile configurare ciascuna estensione per assegnare un tipo di dispositivo. Attualmente, le opzioni disponibili sono:

  • Telefono SIP
  • Softphone
  • Citofono
  • Vivavoce

Ciascuno di essi presenta un’icona esplicativa nella mappa dello “Smart Client”.

  • Telefono SIP 
  • SoftPhone  
  • Citofono
  • Vivavoce

Configurazione di un evento

Il plug-in permette la registrazione di diversi dispositivi GrandStream UCM6510 nell’interfaccia «Smart Client» di Milestone che consente l’interazione con gli utenti, permettendo la visualizzazione degli eventi e degli allarmi, così come nel dispositivo da cui è stato prodotto.

D’altra parte, la creazione di nuovi eventi integrati con quelli esistenti e che formano una parte strutturale dell’ambiente Milestone ci permette di sfruttare al massimo il potenziale offerto da questo produttore attraverso la sua piattaforma XProtect.

Grazie agli eventi specifici che il plug-in incorpora in Milestone (ReproducirAudio), possiamo integrare gli stati dei dispositivi di citofono, sonorizzazione e telefoni IP sotto il protocollo SIP nella logica delle regole e degli allarmi di XProtect.

Creazione di regole

Di seguito è mostrato l’evento «ReproducirAudio» che è preconfigurato nel plug-in GrandStream UCM6510 e che permette la riproduzione sia di messaggi preregistrati che di discorsi dal vivo:

Configurazione degli eventi utente

Dopo aver premuto il pulsante «Evento di prova», in questo caso, sarà attivato un discorso dal vivo e sarà visualizzato dallo «Smart Client».

Così, dallo stesso «Smart Client» possiamo accedere alla funzione di riproduzione di messaggi preregistrati così come alla funzione di esecuzione di discorsi dal vivo. In entrambi i casi, è possibile eseguire le azioni descritte sopra:

  • Dal menu ad albero in basso a sinistra.
  • Dall’icona del gruppo, attraverso un menu che viene visualizzato cliccando con il tasto destro del mouse e selezionando l’opzione «Riprodurre Audio».
  • Dalla scheda «Messaggi preregistrati e discorsi dal vivo».

La schermata successiva mostra la scheda «Messaggi preregistrati e discorsi dal vivo» con due menu ad albero che permettono la visualizzazione dei gruppi secondo la rispettiva configurazione. A sinistra ci sono i gruppi di riproduzione dei messaggi preregistrati e a destra i gruppi del discorso dal vivo.

La progettazione di questa funzionalità come organizzazione gerarchica ad albero è completamente integrata nell’ambiente Milestone. In questo modo, per esempio, è possibile cambiare la linea grafica, come mostrato nelle due schermate qui sotto:

Discorsi dal vivo da un'estensione

In questo modo, dallo stesso «Smart Client» possiamo accedere alla funzione che permette di fare discorsi dal vivo da una specifica estensione. È possibile eseguire l’azione descritta:

  • Dall’icona dell’estensione, attraverso un menu che viene visualizzato cliccando con il tasto destro del mouse e selezionando l’opzione «Chiama estensione».

Monitoraggio dello stato delle estensioni

Dallo stesso «Smart Client» è possibile visualizzare i cambiamenti di stato nelle estensioni a seconda del tipo di estensione configurata. Gli stati sono:

 Stati
Tipo di estensioneDisponibleIn uso OccupatoIn chiamataNon disponible
Telefono SIP
SoftPhone
Citofono
Vivavoce

Attualmente, il controllo dello stato di ciascuna estensione nella centrale di IP PBX GrandStream UCM6510 viene eseguito ogni cinque secondi.

Generazione di eventi "Non disponibile”

Le seguenti schermate di «Smart Client» mostrano la rappresentazione degli stati «Non disponibile» delle estensioni e il registro eventi «ExtensionOffline«. Questo evento si verifica in qualsiasi estensione non appena il suo stato iniziale si trova in «Disponibile», «In uso», «Occupato» o «In chiamata» e deve essere cambiato in «Non disponibile».

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *